Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Descrizione della collezione

La collezione d’arte della Fondazione Manodori ha l’intento di valorizzare prevalentemente artisti locali o che ebbero legami con Reggio Emilia. Ha un nucleo storico di grande rilievo di opere del Seicento , uno dei periodi artisticamente più intensi per il territorio reggiano di cui restano in città, per quanto straordinari, soltanto pochi esempi. Tra questi, dipinti di Munari, Tiarini, Lanfranco, Luca Ferrari, Ludovico Carracci. Negli ultimi anni, sono state acquisite opere dell’Ottocento a firma di autori come Antonio Fontanesi, Cirillo Manicardi, Ottorino Davoli.Le opere del Novecento reggiano sono di Marco Gerra, Bruno Olivi, Marino Iotti, Nani Tedeschi e altri.

 

 

 

© 2021, Designed & Developed By GEB Software All Rights Reserved