Skip to content Skip to sidebar Skip to footer
Descrizione della collezione

Le opere della Collezione d’arte della Fondazione provengono da acquisti recenti effettuati principalmente sul mercato antiquario. Rispetto ai vari oggetti e alle collezioni acquisite dalla banca conferitaria nel momento dello scorporo (argenterie, collezioni di monete, miniature, ceramiche e dipinti) si è cercato di individuare (il caso di Gian Domenico Valentini) vicende artistiche di carattere locale che permettessero di indagare realtà; poco studiate, proporle alla città; attraverso una esposizione e infine acquisire alcune di queste. Aggiungiamo alla collezione di dipinti antichi (oltre alle opere di Valentini segnaliamo un Innocenzo da Imola e un Francesco Andreini) anche la corposa raccolta di opere contemporanee di artisti locali quali Mario Guido Dal Monte, Tommaso Della Volpe, Anacleto Margotti e Germano Sartelli.

 

 

 

© 2021, Designed & Developed By GEB Software All Rights Reserved