Acri
 

Collezioni D'Arte Delle Fondazioni

Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

La Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca rappresenta la continuazione ideale della Cassa di Risparmio di Lucca, sorta con fini di beneficenza ad iniziativa di privati cittadini ed approvata con motu-proprio di Carlo Lodovico di Borbone Duca di Lucca il 9 luglio 1835. Il 18 maggio 1992, in applicazione alla Legge Amato, ha assunto la denominazione di Ente e, nel 2000, quella definitiva di Fondazione. 
Questi i settori principali d'intervento: Arte, attività e beni culturali; Educazione, istruzione e formazione; Volontariato, filantropia e beneficenza; Ricerca scientifica e tecnologica; Realizzazione di lavori pubblici o di pubblica utilità. A questi si aggiungono i settori Salute pubblica, medicina preventiva e riabilitativa, Sviluppo locale ed edilizia popolare locale, Crescita e formazione giovanile, Assistenza agli anziani. 
In questo ambito, la Fondazione opera attraverso progetti di ampio respiro in grado di diventare fulcro di nuove risorse e potenzialità sociali, scientifiche, artistiche e culturali, così da orientare le risorse in modo strutturato e produttivo.

 

Via S. Micheletto 3
55100 Lucca 
tel.: 0583 472611 
fax: 0583 472626
mail: segreteria@fondazionecarilucca.it
web: www.fondazionecarilucca.it 

 

 Collezione

 

Denominazione
Collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca

 

Descrizione
Se una raccolta d'arte configura il "ritratto spirituale" del collezionista, quella della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca è sicuramente la testimonianza di una sensibilità che trova il suo riferimento ideale nella sua stessa vocazione istituzionale: valorizzare la storia, l'arte e la cultura del territorio. 
E così, la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca ha iniziato, nel 1995, attraverso il recupero di opere strettamente attinenti alla storia artistica locale, a formare quella che oggi è divenuta una vera e propria collezione d'arte. Una collezione che è stata presentata per la prima volta al pubblico nella sua integrità in una mostra allestita a cavallo tra la Primavera e l'Estate 2008 nelle sale espositive della Fondazione Ragghianti, all'interno del complesso monumentale di San Micheletto, a Lucca. 
La collezione comprende circa 90 opere, per la maggior parte dipinti, orientate in un coinvolgente viaggio nella storia dell'arte a Lucca. Infatti, la caratteristica principale di questa raccolta, che abbraccia un arco temporale che va dalla fine del XIV agli inizi del XX secolo, è l'essere intimamente connessa alla cultura figurativa lucchese: tutte le opere acquistate sono prodotte da artisti lucchesi o anche da stranieri che a Lucca hanno operato. La collezione, dunque, non vuole dare una visuale esaustiva della trama artistica lucchese, ma permette di seguire le vicende salienti della formazione del patrimonio artistico lucchese e del valore che queste assumono nel più ampio contesto culturale. La scelta culturale della Fondazione, comunque, non privilegia solo gli autori di riconosciuto valore e già noti, né particolari momenti della storia artistica lucchese, ma ricerca valide testimonianze della vitalità della produzione artistica e del fermento culturale locali in un arco temporale più esteso possibile.

 

Informazioni
Sede espositiva: Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca 
Referente: Franco Mungai 
Telefono: 0583 472616 
Orari di apertura: lunedì - venerdì ore 8.15 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 16.45
mailtecnico@fondazionecarilucca.it
web www.fondazionecarilucca.it