Acri
 

Collezioni D'Arte Delle Fondazioni

Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana

La Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana è una persona giuridica privata, non profit, dotata di piena autonomia statutaria e gestionale. Essa ha raccolto la missione filantropica dell'originaria Cassa di Risparmio, a base associativa, nata dalla fusione della Cassa di Fabriano e di quella di Cupramontana, poi trasformata in banca Spa, per la riforma Amato. La Fondazione persegue esclusivamente fini di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio, operando nei settori dell'arte e attività culturali; della salute pubblica; dell'educazione e istruzione; dell'assistenza agli anziani; dello sviluppo locale; e, in via residuale, del volontariato, filantropia e beneficenza e dell'attività sportiva.


 

Corso della Repubblica, 73
60044 FABRIANO
tel.: 0732 251254
fax: 0732 251317
mail:  info@fondazionecarifac.it
web:  www.fondazionecarifac.it

 

 Collezione

Denominazione

Collezione Ruggeri-Mannucci














 

Descrizione
La collezione Ruggeri-Mannucci è stata istituita nel 2001 ad opera della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana che, in virtù della sua "mission" di tutela e valorizzazione del patrimonio storico -artistico dell'area fabrianese e cuprense e dei suoi protagonisti, decise di acquisire un cospicuo nucleo di opere degli artisti Quirino Ruggeri ed Edgardo Mannucci, rispettivamente nativi di Albacina e Fabriano. Settantanove in totale i capolavori acquistati dalla Fondazione Carifac presso gli eredi dei due artisti, dei quali sessantuno di Mannucci e diciotto di Ruggeri, salvaguardando questo patrimonio da un'eventuale dispersione e garantendone la permanenza sul territorio. Con la realizzazione della nuova sede della Fondazione Carifac, dunque ha preso forma anche lo spazio espositivo permanente destinato ad ospitare una selezione delle opere della raccolta. Sei sono le sale che costituiscono il percorso di visita, due dedicate a Ruggeri e quattro a Mannucci, che si succedono secondo un criterio storico-cronologico, allo scopo di accompagnare il visitatore in un viaggio ideale nello svolgimento della carriera artistica di due grandi protagonisti della scultura italiana del Novecento.

 

Informazioni
Sede espositiva: Palazzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana
Referente: Roberto Malpiedi
Telefono: 0732 251254
Orari di apertura: Pomerig. Sab./Dom. 17-19. Aperture su richiesta per gruppi o scolaresche