Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Al via la mostra “Navi di carta. Cento anni di emigrazione italiana oltre oceano” che sarà aperta gratuitamente presso il Palazzo Ducale di Lucca. Un percorso che espone manifesti e materiali pubblicitari dei  viaggi transoceanici che caratterizzarono le migrazioni da tutta Italia nei primi anni del Novecento, per celebrare il 20° anniversario della Fondazione Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione italiana e, insieme, i 25 anni trascorsi dalla scomparsa di Paolo Cresci, instancabile raccoglitore di testimonianze sull’emigrazione italiana.

La mostra, curata da Massimo Cutò (giornalista, collezionista, amico di Paolo Cresci) e Pietro Luigi Biagioni (direttore della Fondazione Paolo Cresci), e il catalogo sono realizzati dalla Fondazione Paolo Cresci, con il sostegno di Regione Toscana, della Provincia di Lucca, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca e nell’ambito del festival “I Musei del Sorriso”.

Per maggiori informazioni cliccare qui

 

Leave a comment

© 2021, Designed & Developed By GEB Software All Rights Reserved