Skip to content Skip to footer

La Fondazione dei Monti Uniti di Foggia celebrerà il Giorno della Memoria con due eventi presso la propria sede: un concerto di musica concentrazionaria, a cura della Fondazione Musicalia e l’inaugurazione della mostra Punti di Luce. Essere una donna nella Shoah, che resterà in allestimento fino al prossimo 12 febbraio 2022.

La mostra, curata da Gianfranco Piemontese, è una fusione di due esposizioni. Un’esposizione foto-documentaria realizzata dallo Yad Vashem (l’Ente nazionale per la Memoria della Shoah di Gerusalemme ) e presentata dall’Associazione Figli della Shoah, che fornisce, attraverso 30 pannelli, uno spaccato di quello che le donne hanno vissuto e subito nei lager nazifascisti d’Europa. La seconda è un’esposizione collettiva, d’arte contemporanea, tutta al femminile, legata al territorio e realizzata coinvolgendo sette artiste operanti a Foggia o provenienti dalla nostra città.

Durante l’inaugurazione della mostra, è prevista una performance dell’attrice Rosanna Giampaolo del Teatro del Pollaio, che rievocherà la vicenda di Mireille Knoll, donna di origine ebraica che da bambina riuscì a salvarsi dal Rafle du Vélodrome d’Hiver (il rastrellamento del Velodromo d’inverno) nel 1942, e che morì a Parigi nel 2018 per mano di un vicino antisemita.

Per avere maggiori informazioni cliccare qui

Leave a comment

© 2021, Designed & Developed By GEB Software All Rights Reserved