Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Quadreria del Castello. Pittura emiliana nella Collezione di Michelangelo Poletti

Nelle splendide sale affrescate dai Carracci di Palazzo Fava a Bologna, è possibile visitare, fino al 24 luglio, la mostra La Quadreria del Castello. Pittura emiliana nella Collezione di Michelangelo Poletti, curata da Angelo Mazza . L’iniziativa è promossa da Genus Bononiae. Musei nella Città, un percorso culturale, artistico e museale, nato per iniziativa della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna.

La mostra si presenta come un excursus sulla pittura emiliana, dalla fine del ‘400 all’inizio dell’‘800, e si compone di ottantacinque opere appartenenti alla collezione creata da Michelangelo Poletti nel suggestivo Castello di San Martino in Soverzano, località della pianura Bolognese. Della “Pinacoteca Poletti”,  la più cospicua e significativa collezione privata di pittura emiliana, la selezione di opere realizzata da Angelo Mazza mette in evidenza le relazioni tra i dipinti e la storia di committenza del luogo che le ospita, Palazzo Fava.
La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Bologna University Press.

Per maggiori informazioni cliccare qui

Crediti foto: Marco Baldassari

Leave a comment

© 2021, Designed & Developed By GEB Software All Rights Reserved